Giovedì con Jenny n. 6  – Le condizioni d’uso del sito!

I post presenti nel sito, ove non diversamente specificato, sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione – Non Commerciale 4.0 Internazionale. Per ulteriori informazioni consulta il Regolamento del sito

Pubblicato il

2022-09-25

Jenny vuole sfruttare tutte le possibilità che le offre la sua piattaforma e-commerce in modo da rendere i testi legali più trasparenti possibile. Per questo motivo Jenny ha già individuato all’interno del sito un’area legale ben visibile agli utenti con diversi documenti di rilevanza legale. In questa area Jenny ha collocato diversi testi tra cui quello più importante, ovvero le condizioni di vendita, così come le schede relative ai dati aziendali, pagamenti, consegne e costi di spedizioni, resi ed informativa privacy.

Jenny ha anche sentito parlare di un misterioso documento intitolato “Condizioni d’uso del sito” e vuole approfondire il tema!

Oggi rispondiamo alle domande:

  • A quale tipo di documento si riferisce il termine “Condizioni d’uso” oppure “Condizioni d’uso del sito”?
  • Che tipo d’informazioni possiamo includere all’interno delle Condizioni d’uso?
  • Qual è il carattere legale delle condizioni d’uso?

1.  Definizione

In massima sintesi le “Condizioni d’uso” si riferiscono ad un documento che disciplina i rapporti tra il titolare di una piattaforma e-commerce (o qualsiasi altro servizio online) e un utente che utilizza questa pagina web. Sulla base di questa definizione “iper-sintetica” possiamo individuare immediatamente il principale ruolo di questo testo, ovvero informare l’utente sulle modalità di navigazione all’interno della pagina web ed, eventualmente, quali sono le restrizioni o limitazioni dell’utilizzo dei contenuti pubblicati sulla piattaforma.

Detto ciò, visto che il contenuto delle condizioni d’uso non è precisamente delineato dalla normativa, possiamo pensare anche ad altri aspetti giuridicamente rilevanti per il nostro business online che potrebbe essere opportuno inserire all’interno delle “Condizioni d’uso”.

2.  Il possibile contenuto

  • I proprietari degli e-commerce spesso sono anche dei titolari di proprietà intellettuale (come ad es. marchi registrati, contenuti pubblicati sul sito o anche brevetti).  Risulta quindi opportuno segnalare agli utenti questa circostanza e, inoltre, comunicare quali sono le condizioni di utilizzo di questi materiali, soggetti al diritto d’autore;
  • All’interno delle piattaforme e-commerce gli utenti solitamente hanno la possibilità di creare i propri account (c.d. user account) al fine di velocizzare il percorso d’acquisto. “Le condizioni d’uso” è un documento idoneo per illustrare quali sono le regole e le modalità di creazione, utilizzo, cancellazione e sospensione dell’account dell’utente;
  • I siti di e-commerce contengono tanti collegamenti ipertestuali che possono portare gli utenti al di fuori della piattaforma. Anche l’uso dei link sul proprio sito può essere disciplinato dalle condizioni d’uso. Inoltre, è opportuno spiegare agli utenti quali sono (se sono) i rapporti tra la nostra attività e-commerce e le attività delle terze parti che collocano i link al loro sito nella nostra piattaforma;
  • Le condizioni d’uso” è un documento perfetto per segnalare agli utenti quali sono le restrizioni sull’uso del sito ovvero quali comportamenti saranno ritenuti illeciti e implicheranno una responsabilità per l’utente. Si tratta, a titolo esemplificativo, del divieto di caricare delle pubblicità proprie, di fornire dichiarazioni false o comunque non corrette oppure di tentare d’interferire con il corretto funzionamento del sito;
  • Infine, le condizioni d’uso possono includere il famoso „disclaimer” ovvero una dichiarazione del titolare della piattaforma sulla limitazione di responsabilità nel caso, ad esempio, di malfunzionamenti del sito causato dai fattori esterni.

Ovviamente in questo breve post non è possibile elencare tutti i possibili contenuti delle condizioni d’uso del sito. Tuttavia, possiamo già vedere che questo documento abbraccia tante tematiche che non sono incluse nelle condizioni di vendita od altri testi.

3. Carattere legale

Le condizioni d’uso definiscono le regole di utilizzo del tuo sito e-commerce in maniera giuridicamente vincolante per gli utenti.  Pertanto, è molto importante rendere questo documento visibile sul tuo sito in modo che il tuo cliente, con un semplice click posto sull’apposito titolo nel footer della pagina, possa accedere facilmente al testo.

SE HAI BISOGNO DI CONSULENZA LEGALE NELL’AMBITO DELLE NUOVE TECNOLOGIE O CERCHI UN AVVOCATO PER E-COMMERCE, CONTATTA BIT.FAIRLY!